venerdì, settembre 09, 2005

Cani come esche vive per gli squali

"Sono usati come esche vive per la pesca degli squali - ha dichiarato Ilaria Ferri, direttore dell’Associazione Animalisti Italiani Onlus - Messi all’amo dal muso, caricati sulle imbarcazioni e gettati in mare ancora vivi, nella atroce attesa prima di essere dilaniati dalle potenti mandibole degli squali. E’ sconvolgente ciò che accade ai cani randagi in uno dei più bei paradisi delle vacanze di tutto il mondo".


Ma perchè non usano i loro figli come esche? Sicuramente saranno più puzzolenti e quindi maggiormente appetitosi per i pesci.
Oltretutto alcune specie di squali sono protette.
fonte

4 commenti:

  1. si tratta del Madagascar, uscito il 6 settembre sul tgcom http://www.tgcom.it/cronaca/articoli/articolo273761.shtml

    RispondiElimina
  2. Giusto. A salsomaggiore terme ci tirano le raggazzine che voglion fare la modella agli squali.

    RispondiElimina

Ricordatevi che i commenti vengono moderati!!!