mercoledì, agosto 06, 2008

Campagna Elettorale Americana - Si può credere in un mondo migliore?

Talvolta, volgendo lo sguardo oltre gli italici confini, si ha modo di alleviare il proprio frustrato amor di patria, per sorridere anche delle disgrazie altrui.
Questo vale nel caso si voglia curiosare nella disperata campagna elettorale denigratoria da parte di McCain a danno di Obama.
In uno spot pungente del candidato repubblicano, si è scelto di accostare l'immagine di Obama a quella di Britney e Paris.
Se la prima ha preferito non proferire parola in merito, la seconda non ha peso tempo rispondendo con un messaggio pubblico alla nazione


Più inquitante ancora è l'enorme polverole mediatico che ha seguito: la frenesia del gossip mondiale non ha perso tempo ad avventarsi sulle briciole cadute dal tavolo.
Non si è risparmiata neanche la nostrana Repubblica.
---
Soluzione alla domanda del titolo:
Si, è possibile!
Convincercene ci permetterà di accogliere ogni ineluttabile peggioramento, con ingenue aspettative sul cambiamento successivo.

5 commenti:

  1. Come al solito gli americani si commentano da soli!

    RispondiElimina
  2. Ma qui siamo ancora a livelli accettabili ... dovevi vedere certe campagne denigratorie ai tempi dell'elezione del parlamento

    RispondiElimina
  3. E un benvenuto a Testa Nuda!

    RispondiElimina
  4. Dimenticavo... Benvenuto a Testa Nuda !

    RispondiElimina
  5. Il secondo video lo han già rimosso.
    Altre fonti?

    RispondiElimina

Ricordatevi che i commenti vengono moderati!!!